GIOVANNI GUIDI
PIANO SOLO

Il Piano Solo è una dimensione che scopro piano piano e da cui sono sempre più affascinato. È un momento sospeso in cui ritrovo intimità, essenzialità.

“…Virtuoso nel senso più ampio e alto del termine, dotato di impressionanti musicalità e versatilità, Guidi sta volando sulle ali di una maturazione vertiginosa quanto prodiga di idee e personalità…" 
(Paolo Russo, La Repubblica)

Io e il pianoforte. Questo è il Piano Solo. Una dimensione che scopro piano piano e da cui sono sempre più affascinato. Il pianoforte diviene il mio confidente e con lui posso interagire in maniera libera. Il Piano Solo non è unicamente un momento di intimità con me stesso, ma è un attimo di connessione tra Giovanni e il pubblico che ha scelto di condividere l’esperienza con me. Questo indipendentemente dal luogo in cui avviene il concerto.

L’ho sperimentato anche durante il Covid-19. Grazie al pianoforte, allo streaming e alle dirette ho potuto sentirmi più vicino alle persone. Certo non è come un concerto dal vivo, ma è stato il modo che ho creduto migliore per tenermi in contatto con il pubblico. Il modo per attendere di poter ricominciare a condividere questi momenti insieme alle persone, vicini, guardandoci negli occhi e stringendoci la mano a fine concerto.

Il Piano Solo è il luogo musicale in cui riesco ad esplorare con più libertà la mia creatività e la mia personalità versatile. Qui ritrovo intimità, essenzialità, ma anche un approccio lirico e dissonante. La forma espressiva che deriva dal Piano Solo prende da Evans, Bley, Jarrett e Tristano e si trasforma in un linguaggio molto personale e creativo.

Alterno composizioni originali a brani presi in prestito da Brian Eno, Tom Waits, Osvaldo Farres, Leo Ferrè e alcuni standard del repertorio jazz tradizionale.

  • “…Giovanni Guidi al pianoforte, un talento vero che sorprende ogni volta che poggia le mani sui tasti…” Guido Festinese (Il Manifesto)

  • Sala de Cámara La Usina del Arte, Buenos Aires


Condividi questa pagina

Torna alla pagina Progetti

^
Torna su

The European Music Agency

Via P.Oss Mazzurana n°5
Trento
[email protected]
Andrea Scaccia: + 39 339 2980936
Enrico Iubatti: + 39 347 5744516

Official Booking Agent
for France

Marion Piras INCLINAISONS
109 rue Gambetta - F33200 Bordeaux
+33 (0)535 38 27 86
+33 (06) 08 42 13 88
[email protected]
www.inclinaisons.com
www.facebook.com/Inclinaisons

Official Booking Agent
for Germany

Uli Fild - Concertbüro
Pestalozzistraße 28
42579 Heiligenhaus Germany
+49(0) 20548 6517
[email protected]
www.fild.de

Official Booking Agent

for Japan / Asia / Middle Est
Claudio Angeli - New Age Productions
+39 349 2416738
[email protected]
www.newageproductions.it

 

Da capire quale form/provider usano per la newsletter

Legend